Doni ai bimbi malati pensando alla ricerca

Nuova giornata di festa oggi, per i piccoli ricoverati del Gaslini. I consiglieri del Fondo Malattie Renali del Bambino onlus e della Fondazione collegata saranno nel reparto di Nefrologia per portare i doni natalizi ai bimbi in cura. L’occasione è anche un modo per ricordare la notevole attività delle due organizzazioni nate per la volontà della professoressa Rosanna Gusmano, primario emerito del reparto che da decenni combatte non solo per curare i bambini malati, ma anche per aiutare le loro famiglie e per sostenere la ricerca medica. Il Fondo nasce nel 1976 e da allora sostiene l’assistenza sanitaria dei bambini con malattie renali, in dialisi e trapiantati. È necessario che i bambini possano avere tutte le cure di cui la medicina dispone oggi, al fine di arrestare o almeno rallentare la malattia da cui sono colpiti; è necessario che i bambini in dialisi possano ricevere il trapianto di rene nel tempo più breve possibile e che i bambini trapiantati possano avere l’assistenza necessaria per godere di una vita perfettamente normale. Va ricordato anche che nell’85 per cento dei casi non si tratta di famiglie genovesi, bensì di papà e mamme che arrivano a Genova da tutta Italia e non solo e che spesso chiedono anche l’aiuto di un biglietto ferroviario. Scopo del Fondo è anche l’assistenza alle famiglie che si trovano in grave disagio sociale. Fornisce spese di viaggio, di soggiorno durante il ricovero o la convalescenza del figlio, consulenza attraverso il numero verde gratuito 800-402920. Scopo della Fondazione è invece raccogliere fondi per la ricerca.