Doni e grande spettacolo per i figli degli agenti Ps

Torna, come ogni anno, la «Befana del poliziotto», giunta alla sua XXII edizione, diretta dal sostituto commissario di Ps Enrico Catalano con il supporto del promoter Nino Capobianco. La manifestazione avrà inizio alle ore 17 di domani all’auditorium Conciliazione. Lo show prevede la partecipazione di attori, cabarettisti, cantanti, comici e personaggi del mondo dello spettacolo. Il significato morale e i valori di solidarietà che si intendono raggiungere con questa tradizionale «Befana» saranno testimoniati anche dalla presenza di alte cariche istituzionali e di rappresentanti politici e di tutte le forze di polizia. La manifestazione è stata patrocinata dal Presidente della Repubblica, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Regione Lazio, dalla Provincia e dal Comune di Roma. È prevista la partecipazione del sindaco Veltroni e del presidente della Regione Marrazzo. Nel corso della manifestazione saranno anche estratti i biglietti vincenti di una sottoscrizione a premi che vedrà in palio numerosi e prestigiosi doni, di cui una parte del ricavato sarà devoluto alla famiglia di un poliziotto in grave difficoltà economico-sanitaria. Lo spettacolo sarà presentato da Alessandro Greco e Beatrice Bocci e da Rossella Rossella e Valter Santilli. Tra gli artisti che si esibiranno: gli Zero assoluto, Ron, Massimo Ranieri, Niky Nicolai e Stefano Di Battista, Luca Giurato, Tosca, Flavio Insinna, Lorena Bianchetti con il Balletto di Domenica In, Elisabetta Gregoraci, Enrico Brignano, Valentina Persia, Cristina D’Avena, Giucas Casella, Luisa Corna, Stefano Masciarelli, Alessandra Canale, I Cugini di campagna, Little Tony, Jimmy Fontana, Scialpi, Serena Grandi, Giada e Patrizia De Blank, Solange, Tony Binarelli, Edoardo Vianello, Sandro Giacobbe, Paolo Mengoli, Mariangela, Carmen Russo, I Centocelle night-mare, Mariella Nava, la Kilimangiaro band. L’Auditorium sarà visitato dalla «Maga pazza» e da poliziotte travestite da «Befane», che distribuiranno ai bambini presenti piccoli doni e dolciumi, oltre a giocolieri, equilibristi e clown che accoglieranno i bambini all’ingresso della struttura.