Donna 49enne investita e uccisa

Una donna di 49 anni, M.R., è morta dopo essere stata travolta da due treni della linea B della metropolitana che procedevano in direzioni opposte, in corrispondenza della galleria della stazione «Palasport». La donna è caduta per cause da accertare tra il secondo e il terzo vagone del treno diretto a Rebibbia, e il suo corpo, ormai privo di vita, è stato poi investito dal convoglio diretto a Laurentina che sopraggiungeva. È stato il macchinista di quest’ultimo ad avvertire soccorsi e polizia, mentre solo all’arrivo a Rebibbia ci si è accorti del sangue sull’altro treno. Non è chiaro se la vittima sia caduta accidentalmente o si sia lanciata volontariamente. Sulla banchina della stazione è stata trovata una borsa da donna. Problemi in serata per la circolazione, bloccata in direzione Laurentina.