Donna aggredita e derubata da nordafricani

E adesso i milanesi devono aver paura persino di passeggiare la sera, anche se in pieno centro. Via Palestro, dopo le 20, è già piuttosto buia (le fronde dei numerosi alberi fanno la loro parte in questo senso), ma si trova anche poco lontano dalla Questura e a due passi dal quadrilatero della moda. Eppure è stato proprio lì, sul lato della strada che dà sul parco che, martedì, poco prima delle 22, una signora di 62 anni, Maura C., è stata aggredita da due nordafricani. Gli extracomunitari, mentre la tenevano bloccata per le spalle, le hanno rubato un braccialetto, gli orecchini, una collana e alcuni anelli. Sull’aggressione stanno indagando i carabinieri, giunti immediatamento dopo la rapina sul posto.