Una donna cristiana sindaco di Ramallah

È Janette Khouri, una palestinese cristiana di 62 anni, il nuovo sindaco di Ramallah, la città della Cisgiordania dove ha sede il quartier generale (Muqata) dell'Autorità nazionale palestinese di Abu Mazen. La signora Khouri, una indipendente eletta nella lista del Fronte popolare, ha ricevuto il voto favorevole di nove dei 15 membri del consiglio comunale, tra cui i tre di Hamas. Il movimento islamico, che pure non promuove la partecipazione delle donne alla vita pubblica, ha favorito la sua nomina per escludere dall’amministrazione della città Al-Fatah, il partito di Abu Mazen. Nata e cresciuta a Ramallah, Janette Khouri, è molto stimata nella sua città dove è direttrice di un istituto scolastico. Come molti palestinesi cristiani ha sempre manifestato sostegno al Fronte popolare, una formazione profondamente laica.