Donna incinta cade dopo lo scippo

Per strapparle la borsetta non hanno esitato a farla cadere a terra. Per una donna incinta al quinto mese di gravidanza, che ha resistito allo scippo, per fortuna la caduta non ha avuto gravi conseguenze. È successo a Milano ieri sera intorno alle 21.50 in piazzale Selinunte. La donna, 33 anni, impiegata, è stata portata all'ospedale San Carlo dove è stata medicata con una prognosi di 8 giorni e poi trattenuta in osservazione. Ad aggredirla sono stati due cittadini nordafricani che sono riusciti a portarle via solo il cellulare.