Donna muore nel rogo della casa

Una donna di 52, Aurelia Moroni, nubile, è morta asfissiata nell’incendio divampato nel suo appartamento a Cave, comune in provincia di Roma. Le fiamme, la cui origine non è stata ancora chiarita, sono divampate intorno alle 8,30 di ieri mattina. I vigili del fuoco hanno spento l’incendio e i carabinieri della compagnia di Palestrina, prontamente intervenuti, hanno trovato il corpo parzialmente carbonizzato. È stata disposta l’autopsia. L’abitazione, completamente distrutta, è stata messa sotto sequestro.