Donna sgozzata Ma è suicidio

Una donna di 57 anni residente a Genova ed attualmente in villeggiatura a Lavagna nel campeggio Ripamare è stata rinvenuta cadavere nella sua tenda con una profonda ferita alla gola. Si tratterebbe di suicidio. La scoperta è stata fatta dal marito della donna al ritorno da alcune compere in centro. I carabinieri, in considerazione del fatto che la donna soffriva da tempo di problemi psichici, propenderebbero per il suicidio, ma la ferita e le modalità del tale gesto lasciano ancora aperte altre ipotesi.