Donna si uccide gettandosi dal 6° piano

Erano le nove di ieri mattina quando si è buttata giù dal suo appartamento al sesto piano di un palazzo di largo Beltramelli, a Casalbertone, ed è morta schiantandosi in terra. Così si è uccisa una universitaria di 30 anni. Sul posto, gli uomini dei carabinieri della stazione di Casalbertone e quelli del nucleo radiomobile. La ragazza, che secondo quanto si apprende soffriva di crisi depressive, condivideva l’appartamento con un’altra studentessa.