Donna uccisa da auto pirata Muore ragazzo senza la cintura

Travolta e uccisa mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali dopo essere uscita dalla Messa. Da un’auto pirata che ha proceduto la sua corsa senza nemmeno una frenata. È morta così, ieri, appena prima delle 18, in viale Piacenza Liliana Pizzetti, 85enne lodigiana. Stava tornando a casa accompagnata dal marito Luigi, due anni più di lei, che quando si è accorto del fatto che l'auto non avrebbe frenato ha cercato di salvarla. Tentativo inutile. Lui è stato trascinato a terra mentre la donna è stata scagliata contro un palo della luce. A travolgere i coniugi, sotto la pioggia battente, un'automobile di grossa cilindrata di colore scuro. Che dai primi rilievi, effettuati sempre sotto una forte pioggia, risulterebbe non aver lasciato a terra nessuna traccia: il che rende difficile il lavoro degli inquirenti. La donna è morta sul colpo. L’anziano consorte, invece, è stato soccorso dalla figlia. Sul posto vigili e carabinieri. E immediata è scattata la caccia all’uomo. Tragedia anche nel Pavese, a Broni, sempre ieri sera, intorno alle 21.40. Gabriele Baldini ha perso la vita a 14 anni. Viaggiava con i familiari ma senza cintura allacciata. Il padre si stava immettendo sulla statale 10 quando ha impattato con un’altra vettura. Il ragazzo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo morendo sul colpo.