Donne con le gonne: la riscoperta della femminilità

Il ritorno alla tradizione visto dalla stilista Tiziana Quadrini

Le donne artigiane sono le protagoniste dell’happening all’hotel Adriano, che ospiterà le loro creazioni fino a stasera. Capi esclusivi, dai ponchi in cashemere, ai gioielli dal sapore gitano fino ai ricercati vestitini per i più piccoli. Ma chi ha rubato la scena a capi e accessori, sono state le gonne della stilista Tiziana Quadrini, che ha creato dei capi unici, very glamour, eleganti e comodi. «La gonna - spiega la stilista - è il capo che più caratterizza l’universo femminile. Nella moda tutto torna e tutto si reinventa e proprio ora che c’è un ritorno alla femminilità, ho puntato sulle gonne, che in questo momento cavalcano il trend della moda». La stilista rispetta precise regole sartoriali: armonia di linee, colori e tessuti. Infatti, la silhouette femminile viene esaltata grazie alla linea della gonna, a portafoglio o a ruota, che scende morbida, non appesantendo la figura, ma esaltandola. I colori, vivaci e solari, abbracciano tutte le tinte dell’arcobaleno e si assemblano con energia nelle stampe vintage.
Per i tessuti, raffinati nella loro semplicità, si privilegia il lino con inserti di passamaneria nell’orlo, la seta con il punto vita arricchito da baschine di velluto. Musa ispiratrice di Tiziana Quadrini, è la splendida Katia Noventa. «Amo indossare - dichiara la conduttrice di Oltremoda - le gonne di Tiziana, passepartout perfetti sia per il giorno sia per la sera, a seconda degli accessori indossati».