Le «Donne» della Neshat prorogate fino all’8 marzo

È stata prorogata all’8 marzo la mostra «Donne senza uomini - Women without men» di Shirin Neshat aperta a Palazzo Reale il 29 gennaio scorso. L’esclusiva installazione dell’artista iraniana, promossa dal Comune di Milano e da Change Performing Arts, sarà visitabile nei consueti orari di apertura. In occasione della Festa della Donna, tutte le visitatrici avranno diritto all’ingresso ridotto. «Donne senza uomini - Women without men» è un'opera che si basa sull’omonimo romanzo della scrittrice iraniana Shahnush Parsipur, pubblicato nel 1989 e bandito in Iran, incentrato su 5 figure femminili: ad esse sono dedicate le 5 video-installazioni presenti nella sala delle Cariatidi.