Le donne più sexy? Quelle con le gambe lunghe

In un recente studio, la University of Wroclaw ha rilevato che anche le donne perdono la testa per un partner alto. Secondo gli scienziati, ci sarebbero delle ragioni evoluzionistiche

Londra - Non solo gli uomini, ma anche le donne "perdono la testa" per un partner con le gambe lunghe. Secondo uno studio polacco della University of Wroclaw che ha coinvolto più di 200 persone, sia maschi che femmine, chi ha le gambe un pò più lunghe rispetto alla media è considerato più sexy, indipendentemente dal suo sesso. A riferire lo studio è stato il New Scientist. Ai partecipanti, è stato chiesto di indicare il grado di attrattività di sette uomini e sette donne in fotografie ritoccate al computer.

Gambe lunghe? Un segno di salute L’altezza delle persone raffigurate era sempre la stessa, ma la lunghezza delle gambe dei figuranti era stata alterata. A riscuotere il successo maggiore, sono stati proprio quelli che avevano le gambe del 5 per cento più lunghe rispetto alla media della popolazione generale. Secondo gli scienziati, ci sarebbero delle ragioni evoluzionistiche alla base di questa preferenza. "Le gambe lunghe sono un segno di salute", ha detto Boguslaw Pawlowski che ha guidato lo studio. Altre ricerche in passato hanno associato le gambe corte a un maggiore rischio cardiovascolare e obesità legata a diabete di tipo 2 in entrambi i sessi.

Gli uomini apprezzano L’apprezzamento delle gambe affusolate sarebbe più accentuato per gli uomini, perché "le donne crescono fino alla pubertà, per cui la lunghezza delle loro gambe è un buon indicatore dello stato di salute e di buona nutrizione nell’età infantile, mentre gli uomini continuano a crescere anche dopo la pubertà".