Le donne di An sfilano contro Prodi

Hanno manifestato insieme le donne di An. Ieri pomeriggio: da San Babila al Duomo, unite e compatte in nome dell’identità, per lotta alla sicurezza e contro le misure del governo Prodi. «È stato un evento unico - ha detto soddisfatta l’onorevole Paola Frassinetti - perché abbiamo dato voce a tutte quelle donne che ogni giorno si dedicano alla politica in nome di An». E sono ben 180 in tutta la Lombardia le dirigenti del partito guidato da Gianfranco Fini, più le 147 giovani che occupano posizioni dirigenziali. Ieri pomeriggio la più piccola aveva 16 anni: «Ho il dovere di credere in un futuro migliore», ha detto ieri, dal palco allestito per l’occasione. Insieme alle donne di An anche Mariastella Gelmini di Forza Italia. «Il progetto di Pdl - ha dichiarato - è un progetto che deve accomunare tutto il centrodestra, va costruito insieme, con spirito critico ma con il contributo di tutti gli alleati della Casa delle Libertà».