Doping, Mark Iuliano positivo alla cocaina

Un nuovo caso di doping scuote il mondo del calcio. L’ex difensore della Juventus e della nazionale, con la quale vanta anche 19 presenze, Mark Iuliano, attualmente al Ravenna, è risultato positivo ad un metabolita della cocaina. Il controllo antidoping risale alla partita giocata dalla squadra romagnola il primo giugno scorso contro il Cesena. «Il Laboratorio di Roma ha rilevato - spiega una nota del Coni - nel primo campione sottoposto ad analisi, la presenza di Benzoilecgonina (metabolita della cocaina) per Mark Iuliano». Iuliano, 35 anni, era arrivato a Ravenna nel gennaio scorso, proveniente dal Messina. Nonostante il suo arrivo, però, la squadra ravennate al termine dell stagione appena conclusasi non aveva raggiunto la salvezza ed era retrocessa in serie C1.