Doppia festa belga

Didi Ciolakova

Come è tradizione la festa del re del Belgio è stata celebrata con grande solennità a Roma. L’ambasciatore del Belgio Jean de Ruyt e la consorte Sheila hanno aperto la loro residenza, che si affaccia sul Foro romano e, assieme ai consiglieri John Cornet d’Elzius e André Marie France hanno accolto i tanti invitati che hanno brindato alla salute dell’amato re. Tra gli invitati gli ambasciatori Dong Jin Yi (Cina); Vasco Valente (Portogallo), Alfons Kloss (Austria) e Samir Alkassir (Siria). Festa anche a Villa delle Tre Madonne, nella residenza dell’ambasciatore presso la Santa Sede, Benôit Cardon de Lihtbue che, con la consorte Raphaëlle e con il consigliere ecclesiastico Tommy Scholtes, ha accolto i vertici del Vaticano e della diplomazia accreditata presso la Santa sede. Tra i presenti i monsignori Gabriele Caccia e Tommaso Caputo e gli ambasciatori Pierre Morel (Francia) e Gerhard Friederich Karl Westdickenberg (Germania).