In doppia fila, tenta di investire 2 vigilesse

Due vigilesse quasi investite ieri mattina in via Trionfale davanti alla scuola Giacomo Leopardi da un uomo al quale avevano intimato di spostare l’auto. Lo ha denunciato il sindacato dei vigili urbani Sulpm. «Alla Leopardi tra via Trionfale e via Parco della Vittoria - si legge nella nota del segretario generale Alessandro Marchetti- verso le 8,30, due vigilesse di circa 30 anni hanno invitato un cittadino a spostare un Suv Honda CRV quando questo ha puntato e tentato di investire le due donne che sono riuscite a spostarsi, ma non a evitare di essere colpite dal veicolo alle braccia. L’uomo si è fermato poco dopo e quando le due vigilesse gli hanno chiesto i documenti, ha rifiutato e si è dato alla fuga». Le due agenti, che comunque avevano annotato il numero di targa, hanno chiamato in ausilio altre pattuglie. Gli agenti del XVII Gruppo sono riusciti a rintracciare il veicolo nei pressi di via delle Medaglie d’Oro, risultato di proprietà di un cileno di 45 anni. Dell’uomo però nessuna traccia.