È doppia la pole position per l’Inter

La squadra di Mancini è a 1.18 nella sfida con il Siena (14) di serie A del sabato pomeriggio, la Roma è a 1.30 nella partita della sera con l’Atalanta (9)

Massimo Bertarelli

È proprio l’anno dell’Inter. Gli esperti dei punti Snai ne prendono doverosamente atto e limano ancora la quota scudetto, già mini, dei nerazzurri, che dopo l’autorevole vittoria di Palermo, da 1.30 scende a 1.25. A insidiarle il titolo, dicono i book, resta soltanto la Roma, davvero impressionante a Genova, che si migliora da 4.50 a 4. È invece bastata la sconfitta nel big match al Palermo per essere estromesso dalla lotta tricolore con un brusco salto all’indietro da 8 a 14. Il Milan, dopo il brodino con il Messina, resta fermo a 200.
L’Inter è anche in pole position per la Coppa Italia, un torneo che a guardare gli incassi interessa ben poco, ma che comunque un certo prestigio ce l’ha ancora. Bene, i nerazzurri guidano la fila dei pretendenti al trofeo a 2.75. Seguono il Milan a 3.50, la Roma a 4.50, la Sampdoria a 9 e a 12 un trio composto da Chievo, Napoli e Palermo.
A ridimensionare in parte lo strapotere nerazzurro, incontestabile in Italia, c’è la Champions League, dove l’Inter, a 9, è soltanto quinta nella griglia degli esperti dei punti Snai. A precederla ci sono il Chelsea (a 4), il Barcellona (6), il Lione (7) e il Real Madrid (8.50), mentre subito dopo spunta il Milan (a 10). Come si vede il Barcellona è ancora secondo nei pronostici, anche se rischia seriamente di non superare la fase a gironi. Grazie al Chelsea che, con la qualificazione in tasca, ha fatto apposta a perdere a Brema. Così la prossima settimana se il Barcellona non riuscirà a battere i tedeschi nello scontro diretto (in Spagna), scavalcandoli in classifica, verrà eliminato. Ovvero la squadra detentrice del titolo e una delle più forti del mondo fuori per l’assurdità della formula a gruppi.
Nella quattordicesima di campionato le due grandi favorite per lo scudetto giocano gli anticipi del sabato, entrambe in casa. Naturalmente il pronostico è tutto per loro: a 1.18 l’Inter con il Siena (14), a 1.30 la Roma con l’Atalanta (9). Per il resto molte altre le squadre sotto la pari, anche se a quote meno nette. Due sono impegnate fuori casa, il Milan a 1.75 con il Cagliari (4.50) e il Palermo (1.85) con il Parma (4.20). Il Livorno è a 1.80 con il Chievo (4.50), idem l’Udinese con la Reggina (4.60) e la Fiorentina a 1.85 con la Lazio (4).