Doppietta della Red Bull sotto il diluvio, terza la Brawn di Button

Storica doppietta per la Red Bull nel Gran Premio di Cina sul circuito di Shanghai. Sebastian Vettel e Mark Webber hanno preceduto la Brawn Gp di Jenson Button. Raikkonen solo decimo, Massa ritirato quando era terzo<br />

Shanghai - Storica doppietta per la Red Bull nel Gran Premio di Cina sul circuito di Shanghai. Sebastian Vettel e Mark Webber hanno preceduto la Brawn Gp di Jenson Button. Nella quarta posizione è arrivata l'altra Brawn Gp di Rubens Barrichello davanti alle due McLaren di Heikki Kovalainen e del campione del mondo Lewis Hamilton. Settima la Toyota di Timo Glock che precede la Toro Rosso di Sebastien Buemi e la Renault di Fernando Alonso. La Ferrari di Kimi Raikkonen si é classificata al decimo posto al termine del Gran Premio di Cina sul circuito di Shanghai. Quattordicesima la Force India di Giancarlo Fisichella.
A 35 giri dalla fine Felipe Massa si è fermata a bordo pista mentre era in terza posizione in regime di safety-car, al termine di una bella rimonta dalla tredicesima posizione iniziale in griglia. "Sembra essere stato un problema elettrico anche se non è certo", è stato spiegato dai box del team di Maranello ai microfoni della Rai.

Vettel: orgoglioso di essere qui "Sono estremamente felice e orgoglioso di essere qui. E' stata una gara difficile e pericolosa. E' la seconda volta che vinco sul bagnato". E' raggiante nella conferenza stampa Fia, il giovane pilota della Red Bull, Sebastian Vettel, che dopo aver vinto il Gran Premio di Cina, il secondo della sua carriera dopo quello sotto la pioggia di Monza l'anno scorso, non è riuscito a trattenere le lacrime sul podio. "La machina - ha aggiunto il 21enne tedesco - è stata fantastica e il team ha fatto un buon lavoro e evidenzia la qualità della squadra. Entrambe le macchine hanno finito davanti, è incredibile per la Red Bull, sono veramente felice".