Doppio minimo rialzista

Il valore più basso segnato in settimana è stato per il futures S&P/Mib 37555. La quotazione è interessante sotto il profilo dell’analisi tecnica per la formazione di un doppio minimo rialzista sul grafico mensile. La tenuta del supporto sarà fondamentale per lo sviluppo futuro dell’up trend che ha come primo target 39700, il cui superamento determinerà un positivo segnale di stabile ripresa. Statisticamente l’ultimo periodo dell’anno è sempre stato caratterizzato da un bull market. Le ipotesi di rialzo non sono confortate dall’indice di fiducia degli investitori finanziari tedeschi sceso a -32,5 in novembre, né dal dato dell’inflazione area-euro di ottobre che ha registrato un aumento del 2,6%. La Bce è pronta a contrastare ulteriori spinte inflazionistiche alzando i tassi, evidenziando però un indebolimento nella crescita economica che influirà sulle scelte di politica monetaria. Una tesi positiva vedrebbe nel rallentamento un potenziale fattore di raffreddamento dei prezzi evitando la stretta sui tassi.