Doppio scafo obbligatorio per tutte le petroliere

Approvata ieri dalla Camera la proposta di legge in materia di sicurezza navale che rende obbligatorio il doppio scafo sulle petroliere. Ne sottolinea l’importanza l’onorevole Giorgio Bornacin, Alleanza nazionale, vicepresidente della Commissione Trasporti di Palazzo Montecitorio, che è stato promotore dell’iniziativa parlamentare: «Questa legge - spiega Bornacin - è il primo vero passo verso una concreta sicurezza sul mare che porterà poco alla volta a eliminare dalle rotte le cosiddette “carrette“, ormai autentiche bombe ecologiche famose solo per i disastri causati sulle coste di mezzo mondo. La Liguria - aggiunge Bornacin - ricorda ancora il disastro causato dalla petroliera Haven che riversò sulle coste del ponente tonnellate di greggio. Con questa nuova normativa, vengono introdotte misure severissime sia di natura strutturale sia tecnologica che garantiranno, sui nostri mari, maggiore attenzione all’aspetto naturalistico, ma anche maggiore attenzione alla sicurezza degli equipaggi». Bornacin, infine, nel citare il contributo essenziale dell’istituto Cetena di Genova, si dice sicuro che anche il Senato, cui è stata inoltrata la legge, «saprà licenziare con altrettanta sollecitudine il testo e quindi dare inizio a una nuova era della navigazione».

Annunci

Altri articoli