Dorelli e Salines ragazzi irresistibili

Sette compagnie teatrali per altrettanti grandi ritorni e prestigiose new-entry calcheranno il palcoscenico del Politeama Dianese, da gennaio a marzo, per la nuova stagione del teatro e dell'operetta. Ad aprire la rassegna, l'11 gennaio, sarà Johnny Dorelli nella prima assoluta de I ragazzi irresistibili, di Neil Simon, che lo vedrà impegnato assieme allo spezzino Antonio Salines. Il 22 gennaio, si esibirà Pamela Villoresi in Un grande grido d'amore. Il 5 febbraio sarà la volta di Anna Mazzamauro in Signorina Silvani. Signora prego, mentre il 19 febbraio, tocca ad Arnoldo Foà con Sul lago dorato, la commedia sentimentale portata sul grande schermo nel 1981 dal regista Mark Rydell con Henry Fonda, Katharine Hepburn e Jane Fonda. Una nota di malinconia arriva con Gianrico Tedeschi (27 febbraio) e il suo Smemorando: la ballata del tempo ritrovato un viaggio nel teatro del '900 e una considerazione sulla difficoltà del vivere. Il 14 marzo salirà sul palco il direttore artistico della rassegna Sandro Palmieri, a Diano nel '95 con La sposa di Parigi e oggi nei panni di Pietro Trofimo, lo studente sognatore dell'opera Cechoviana Il giardino dei ciliegi. In chiusura, il 29 marzo, un grande giallo alla Agatha Christie, portato sullo schermo nel 2002 da Francois Ozon con una squadra di attrici francesi di primissimo piano, 8 donne e un mistero. A completare la rassegna saranno quattro pomeriggi dedicati all'operetta. Il 17 gennaio Al Cavallino Bianco, il 31 gennaio Canzoni e romanze all'ombra del Vesuvio, il 14 febbraio Una serata allo Chez Maxime e il 28 febbraio Varietè.