Dori Ghezzi trova i nastri Sbuca il De André inedito

Sabato e domenica Pfm, Gazzè e tante star ricordano Faber

da Roma

Brani inediti di Fabrizio De André. Li ha scoperti la moglie Dori Ghezzi, dando la notizia a margine della presentazione alla stampa del progetto «Buon compleanno Faber», tributo live della Premiata Forneria Marconi al grande cantautore (scomparso l’11 gennaio del ’99 per un tumore). «Ho trovato dei nastrini - ha spiegato la Ghezzi - in cui un giovane Fabrizio interpreta canzoni popolari. Brani non suoi, tranne uno». Bocciata l’ipotesi («lo escludo categoricamente») che possa essere pubblicata una terza antologia di In direzione ostinata e contraria, di cui sono usciti già due tripli cd, Dori Ghezzi ha preferito soffermarsi sulle manifestazioni legate al nome del marito. «Nascono spontaneamente iniziative in tutta Italia. Sono contenta che dopo il tributo milanese dello scorso anno, quest’anno il concerto si tenga anche a Roma, che ha istituito il Premio De André e ha dedicato una piazza a Fabrizio».
Sabato al Palasharp di Milano e domenica al Tendastrisce di Roma la Premiata Forneria Marconi terrà due grandi spettacoli, per festeggiare il compleanno di «Faber». Con la band milanese si esibiranno numerosi ospiti: Max Gazzè, Luca Barbarossa, Dolcenera, le Balentes e poi i New Trolls (solo a Milano), Cristina Donà e Vittorio Nocenzi del Banco (a Roma). In scaletta quasi tutti i brani che la PFM e De André suonarono dal vivo nel 1979, ma anche canzoni come Princesa e Dolcenera, tratte dal suo ultimo album Anime salve. «I giovani - spiega Franz Di Cioccio della PFM - trovano nelle sue liriche risposte che altrimenti non avrebbero. E a noi piace ricordare Fabrizio nel giorno del suo compleanno. Dare vita a questa iniziativa significa averlo lì con noi». «Ci piace tenere viva la memoria di Fabrizio - aggiunge il chitarrista Franco Mussida - e portiamo avanti questo ruolo con grande responsabilità». Gli incassi dei due concerti saranno devoluti in beneficenza.