La Doria raddoppia

Il consiglio di amministrazione di La Doria ha approvato il bilancio 2005 che si è chiuso con un fatturato in aumento del 2,3%, a 387,8 milioni, un Ebitda in rialzo del 15,4% a 28,5 milioni e un utile netto a 11 milioni (più 120% rispetto ai 5 milioni del 2004). Lo comunica una nota precisando che il Cda proporrà all’assemblea, convocata per il 20 aprile, la distribuzione di un dividendo di 0,04 euro, in pagamento dal primo giugno con stacco cedola il 29 maggio prossimo. Per il 2006, la società prevede un fatturato e una marginalità in linea con il 2005.