Doriani feroci «C siamo...»

È stata una giornata particolare per i tifosi della Sampdoria, accorsi in Trentino per assistere alla partitella contro i greci del Panathinaikos. Mentre infatti i rossoblù vivevano una delle giornate più tristi della storia del Genoa, i «cugini» blucerchiati da Moena, sede del ritiro della Sampdoria, hanno dato il via, prima dell’amichevole della squadra di Novellino, a sfottò rivolti alla squadra rivale, degni di un vero e proprio derby a distanza: «C siamo», uno fra tutti. Oltre, ovviamente, al più classico minuto di silenzio. Poi, cori, altri striscioni e incitamenti al presidente Riccardo Garrone: «Non mollare» e «Abbiamo un presidente».