Doris sale al 41% e Mediolanum scatta in Borsa

Scatto di Mediolanum in Piazza Affari: il titolo ha chiuso in rialzo del 3,51% a 3,18 euro. L’assetto del gruppo vede Fininvest al 36% e la famiglia Doris al 41%, ha detto il numero uno Ennio Doris in un’intervista al Corriere della Sera. Il banchiere ha sottolineato che l’alleanza con Fininvest sarà continuamente rinnovata e che il figlio Massimo da settembre sostituirà alla direzione generale Edoardo Lombardi, che sarà responsabile dello sviluppo estero. Doris ha confermato che Mediolanum, già presente in Spagna e Germania, vuole espandersi in Francia e Polonia entro due anni. Quanto alla quota in Mediobanca (salita dal 2 al 3,5%), Doris ha detto di essere «un investitore di lungo periodo al di là delle scadenze dell’intesa parasociale. La nostra alleanza con Mediobanca è anche industriale ed è strategica».