Douglas, Schwarzy e la Jones al debutto di Bocelli

da Los Angeles

Los Angeles e l'Hollywood Bowl si preparano all'arrivo di Andrea Bocelli che dagli Stati Uniti ha fatto partire il suo tour e che stasera si esibirà nella città del cinema davanti a una platea di vip.
Bocelli negli Stati Uniti è considerato una vera leggenda e la sua combinazione di arie classiche e di melodie moderne ha conquistato anche il pubblico d'Oltreoceano. Il tenore che ha sostituito Pavarotti nel cuore degli americani ha iniziato la tournée per la promozione di Amore, la raccolta dei suoi successi già campione di vendite, con oltre due milioni di copie vendute, e gia disco di platino negli Stati Uniti e in un altra decina di Paesi.
Dopo Los Angeles Bocelli farà tappa a Boston e Atlantic City. Dopo una breve pausa il primo luglio il tenore dara invece il via al tour europeo, che prevede una ventina di date. All’ Hollywood Bowl, Bocelli sara accolto da un nutrito gruppo di celebrità, tra cui Michael Douglas, Catherine Zeta Jones, Arnold Scwharzenegger e Maria Shriver, Andy Garcia, Billy Cristal, Donald Trump, Shirley MacLaine e molti altri. Lo spettacolo organizzato per il tour americano è imponente, con oltre duecento persone sul palco e un programma che vede un mix di musica classica, canzoni latinoamericane e classiche interpretazioni di Bocelli come Mi manchi, E estate e Because We Believe, tratto dall ultimo album.
Sul palco, nel concerto organizzato da Michele Torpedine e dall’inossidabile Tony Renis, salirà a duettare con il tenore italiano anche la seconda classificata di American Idol, Katharine McPhee.