Dove sono finiti tutti i soldi?

Caro Lussana,
vedo con piacere che state muovendo un poco il «Terzo valico». Forse anch’io ho aiutato a spingere! La questione da verificare giornalisticamente e approfonditamente è la seguente:
- il senatore Luigi Grillo ha sempre detto e ripetuto che i soldi per ben operare ci sono. La cosa è vera o no? Se c’erano con il vecchio governo, adesso dove sono finiti? Dove sono stati dirottati? Se si accertasse che i soldi sono stati dirottati, perché Burlando ha passivamente e colpevolmente accettato la nuova situazione?
Vede bene caro Lussana che occorre andare giù pesanti sulla questione. Oltre a quanto sopra non ho ancora sentito e credo di non essermi sbagliato, alcun, ripeto, alcun segno di ribellione alla cancellazione dell’opera o al suo procastinamento sine die da parte di coloro che dovrebbero essere in prima linea in quanto maggiormente interessati e cioè gli Industriali e l’Autorità portuale di Genova. Che vergogna!
Cordiali saluti.