Il Dragone canta e balla per il San Raffaele

L'associazione «Cinesi in Milano», in collaborazione con il Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese, organizza stasera un concerto per festeggiare il Capodanno 2008, secondo il calendario cinese in una serata dal titolo: «La solidarietà arriva dalla Cina». Parte del ricavato sarà devoluto all'Istituto Scientifico San Raffaele di Milano per finanziare il nuovo Centro per lo studio delle Epatiti B e C. Al concerto stasera è prevista la partecipazione di famosi cantanti che arriveranno appositamente dalla Cina e il tradizionale spettacolo cinese del Leone. Anche una cantante lirica italiana eseguirà l'aria di un opera per integrare l’incontro tra la cultura europea e quella cinese. L’esibizione più attesa sarà quella di Olivia Kwong: molto attiva come coreografa e performer a Hong Kong, sua città natale. In questa occasione presenterà un brano da lei ideato estrapolato dallo spettacolo che presenterà domani a Genova al teatro della Gioventù. La particolarità è che con lei saranno sul palco le quattro pupille del maestro Fascilla (già primo ballerino alla Scala e per sette anni direttore artistico del S. Carlo di Napoli) direttore della «Principessa Dancing School» dalla quale provengono Stefania Fiandanese, Margherita Picciolo, Chiara Ottone e Elena Vanin.
Per partecipare all’evento basta comprare un biglietto della lotteria cinese presso la sede dell'Associazione cinese di via Rosmini 11, oppure alla biglietteria del Palalido stasera stessa.
La solidarietà arriva dalla Cina
Palalido di piazzale Stuparich 1
stasera ( ore 20)