La droga che agisce senza dipendenza

Droghe ricreative, per sballare senza diventare tossicodipendenti. E non solo: sostanze stupefacenti per imparare più in fretta, pensare più velocemente, rilassarsi e migliorare l’umore. Il tutto senza effetti collaterali. È il risultato che si potrebbe ottenere sfruttando alcune nuove tecnologie, almeno secondo il consulente del governo britannico David King. Che ha anche pensato alla somministrazione: cerotti, vaporizzatori, iniezioni e stimolazione neurale diretta.