Droga nei preservativi Arrestato colombiano

Aveva nascosto 250 grammi di cocaina pura in due preservativi. È stato arrestato dagli agenti della Guardia di finanza un colombiano di 35 anni, da tempo residente in Italia, appena sbarcato a Civitavecchia dal traghetto proveniente da Barcellona. L’uomo, per confondere il fiuto dei cani antidroga, aveva cosparso i preservativi di miele e di una pomata anti-raffreddore e li aveva nascosti all’interno di un paio di calzini infilati nelle scarpe, sistemati in uno zainetto insieme con altri oggetti personali.