Droga, sarà punito anche chi la consuma

Giro di vite sulle droghe. Il Senato ha dato il primo via libera. Se il decreto sarà approvato anche alla Camera, potranno essere applicate pene da sei a vent'anni per gli spacciatori. Le quantità sono ancora da definire, ma (questo è uno dei temi più scottanti dello scontro politico) non vi sarà più alcuna distinzione tra droghe pesanti e droghe leggere. Chi detiene droga per uso personale, potrà essere sottoposto a sanzioni amministrative, come la sospensione della patente di guida, del porto d'armi, del passaporto, del permesso di soggiorno per motivi turistici.