Droga/1 Guardia di Finanza a caccia nelle scuole superiori di Fiumicino

Alcuni istituti superiori di Fiumicino sono stati passati al setaccio dalla Guardia di finanza, nell’ambito della campagna «Scuola sicura»: segnalati al prefetto di Roma tre studenti per uso personale di sostanze stupefacenti e denunciati a piede libero, alla procura della repubblica per i minori, un minorenne per spaccio, sottoponendo a sequestro complessivamente 20 grammi di hashish e 7 grammi di marijuana. Al minorenne sono state ritrovate addosso 10 dosi di hashish già confezionate e pronte per essere vendute; inoltre, la successiva perquisizione domiciliare ha consentito di individuare ulteriori quantitativi di sostanze stupefacenti. Controlli anche alle fermate degli autobus dove è stato trovato un ragazzo di 16 anni intento a «rollare» uno spinello.