Drogato rapina una farmacia poi se ne va col complice in taxi

Sembrava una normale rapina in farmacia, messa a segno con modalità classiche. Ma quando si è trattato di fuggire il malvivente se n’è andato... in taxi. Sul quale c’era un complice ad attenderlo. Quindi i testimoni del fatto sono ancora lì che si chiedono se la coppia avesse appena rubato un taxi o se il complice sia un vero e proprio tassista. Il colpo è avvenuto ieri in una farmacia in viale Fulvio Testi.
Erano passati una manciata di minuti dalle 17 quando un tossicodipendente, armato di taglierino, è entrato nel negozio e ha minacciato il farmacista che gli ha dato 200 euro. Poi è scappato a bordo di un taxi guidato da un complice. Sul posto sono arrivati i carabinieri.