Dubai, nominata prima donna giudice

L'ha deciso il presidente
degli Emirati Arabi, Zayed Al Nahyan. Gli Emirati diventano il secondo paese del Golfo ad aprire la giustizia al gentil sesso

Dubai - Il presidente degli Emirati Arabi, Sheikh Khalifa bin Zayed Al Nahyan, ha nominato oggi la prima donna giudice del paese. Secondo quanto riporta oggi la Emirates News Agency, Sheikh Khalifa, che è anche governatore dell’emirato di Abu Dhabi, ha nominato giudice Khaloud Ahmed Juwan Al Dhahiri in base a un decreto.

Gli Emirati diventano così il secondo paese del Golfo, dopo il Bahrein, ad avere un giudice donna. Il provvedimento, riporta ancora l’agenzia locale, sottolinea lo sviluppo messo in atto dal governo di Abu Dhabi per ampliare la partecipazione femminile allo sviluppo della società. In gennaio il ministro della Giustizia Mohammad Bin Nakhira Al Daheri aveva annunciato l’apertura alle donne della carriera di giudice.