A Dublino per festeggiare con gioia San Patrizio

Elena Pizzetti

Il 17 marzo il mondo si veste di verde. E' il Global Greening: monumenti iconici di tutto il mondo si illuminano con il verde trifoglio, rendendo omaggio a San Patrizio, patrono d'Irlanda e al suo popolo. Un evento che unisce i milioni di persone con origini irlandesi disseminate nel pianeta e che diventa un'occasione imperdibile per vivere in prima persona l'energia festosa di Dublino, quando dal 16 al 19 marzo la capitale diventa un immenso palcoscenico. Venerdì 17 è di scena il Festival Parade: dalla georgiana Parnell Square North circa 250.000 persone sfilano nel centro della città fino alla Cattedrale di St. Patrick. Bande irlandesi e provenienti da Stati Uniti, Svizzera, Olanda e Germania suonano, procedendo insieme ad artisti di strada tra ali di folla entusiasta. Un vero inno all'identità irlandese e un momento di autentica gioia collettiva. Il giorno prima, giovedì 16, tutti sono invitati a cimentarsi con le danze irlandesi al Festival Céilí, mentre sabato grande sfida con il Festival Treasure Hunt, una divertente caccia al tesoro ideale per le famiglie. Sabato è protagonista Merrion Square, con il Festival Big Day Out: spettacoli, show, musica e molto altro nel cuore georgiano di Dublino (www.stpatricksfestival.ie). Terminati i festeggiamenti, d'obbligo rinfrescarsi con una buona pinta allo sky bar della Guiness Storehouse, autentico «tempio» di sette piani della famosissima scura. Così come non perdere pub di grande atmosfera come The Stag's Head con musica irlandese live, Porterhouse bar, Sweetman's, Toners tra i più antichi di Dublino e Doheny&Nesbitt, il più fotografato. E' poi il momento della cultura con The Old Library del Trinity College: un tempio della parola che conserva 200.000 preziosi volumi e il Book of Kells, manoscritto miniato contenente i Quattro Vangeli, considerato il capolavoro dell'arte celtica. Poi per lo shopping si va in Grafton Street con una sosta da Bewley's per un caffè. Si raccomanda di partire solo dopo una romantica passeggiata a Skerries, cittadina di mare famosa per l'ottimo pesce, i mulini e le sue isole delle quali una dedicata a San Patrizio, legato alla località anche da una suggestiva leggenda. Informazioni: www.ireland.com.