Ducati a quota 40mila Più tasse per Piaggio

Moto

«Per la prima volta nella storia di Ducati le vendite nei 12 mesi, a fine settembre, sono superiori a 40mila moto. Questa è una piattaforma incoraggiante per il futuro. Poi abbiamo azzerato i debiti, siamo in una situazione finanziaria leggermente positiva, il che significa generare risorse per nuovi prodotti. È un dato che ci riempie di grande fiducia per il futuro». È quanto ha detto ieri a Milano l’ad della casa motociclistica Gabriele Del Torchio, il quale ha aggiunto che «Ducati vuole continuare a essere leader nel segmento premium». Sempre ieri il gruppo Piaggio ha presentato i dati dei 9 mesi: ricavi in crescita del 6,5%, Mol di 200,4 milioni (+9,2%) e risultato netto in un calo del 14,43% a 66,4 milioni dopo imposte per 48,1 milioni.