Le due anime a colori del comfort firmato Armani

Tra gli stilisti che più si accostano in maniera completa e con impegno nel settore arredamento, certamente va annoverato Giorgio Armani. Sofisticatezza e comfort sono state le parole chiave dell'ultima collezione. I divani e le poltrone si fanno più accoglienti, illuminati da tessuti preziosi. Questi, lavorati con particolari tecniche e applicazioni, giocano un ruolo di primo piano nell'intera collezione, a suggerire l'idea di una casa sempre più «soft». Interessante l'opera dello stilista nella ricerca culturale e nella sperimentazione, attraverso nuove tecniche di decorazione: i legni vengono nobilitati con finiture madreperlate bianche, argento, oro, bronzo. Da esaltare sono le applicazioni con radica, lacca colorata, superfici dorate e argentate, metallo color canna di fucile. L'effetto insomma è quello di una nuova brillantezza,e tutto si può ben leggere nelle scrivanie e nei buffet.
I colori della casa di Armani sono quest'anno l'arancio, le terre, il rosso bordeaux, il lilla, argento e madreperla, una serie di tonalità calde e solari non poste più in contrasto, ma in sfumature e accostamenti armoniosi. Merita mettere in evidenza come vi sia una presenza decisa, seppur discreta, dell'oro. Un'oro che illumina e riscalda, che impreziosisce senza abbagliare, che si ritrova in dettagli eleganti o come «pelle» sugli arredi, soprattutto sui piani dei tavoli. La filosofia di Armani in questo campo è sempre più proiettata verso lo sviluppo di una proposta completa dell'ambiente casa,e la cucina, che rappresenta certamente un nucleo centrale della casa,non poteva essere una esperienza ignorata.
Ecco allora una cucina la cui peculiarità sta nel fatto di essere stata concepita per avere due «facce» e due «anime»: l'unità centrale, un elemento bi-facciale sovrastato da un ponte che accoglie il piano di lavoro, da una parte interagisce con il blocco dispensa e i blocchi caldo e freddo, dall'altra si pone in dialogo con l'area pranzo e mostra un look con più glamour. Merita una particolare menzione l'accurata attenzione alle finiture e alla composizione cromatica dell'intero sistema. Solo materiali naturali come il legno brasiliano sukupira, il laminato con superficie in metallo intrecciato color bronzo, il tessuto lavabile che ricopre le mensole e l'interno dei cassetti. Il tutto nei 33 negozi monomarca e nei 100 shop in shop che Armani/Casa ha in 35 Paesi.