Due annegati a Rapallo e nel Ticinello

Due milanesi sono morti annegati nella giornata di ieri. Uno nel Ticinello, un corso d’acqua nei pressi della zona industriale di Binasco. L’altro nelle acque antistanti Rapallo, sulla riviera ligure, dove era solito trascorrere le ferie.
M. S., 62enne di Binasco, stava pescando, nel pomeriggio, sulla riva del Ticinello. Un improvviso malore, secondo gli inquirenti, lo avrebbe fatto cadere in acqua. Inutile l’arrivo dei soccorsi e dei vigili del fuoco. L’ipotesi dei militari si basa sul fatto che l’uomo era cardiopatico e iperteso. E che i suoi effetti personali sono rimasti lì dove il pescatore li aveva lasciati.
L. V., 83enne di Milano di origine varesina, è morto, invece, durante la nuotata che era solito fare tutte le mattine. Il suo corpo è stato rinvenuto poco dopo le 11 dalla capitaneria di porto di Santa Margherita Ligure. Sconosciute le cause dell’annegamento. Per fare luce sul caso si attende la perizia del medico legale.