Due arresti qualche ferito

Postumi di una lunga notte di festa. Strade piene fino all’alba e qualche esuberanza di troppo. A Firenze due tunisini sono stati arrestati e sei italiani denunciati per aver lanciato oggetti contro alcuni agenti di polizia, ferendone uno. Qualche contuso in piazza Duomo a Milano: nella bolgia seguita al trionfo azzurro cinque persone sono finite all’ospedale. E poi due ore di paralisi del traffico con una quindicina di incidenti e alcune bottiglie di birra scagliate contro un bus della linea 94. Festa rovinata anche per un giovane emigrato in Germania, ieri ospite della sorella a Genova. A fine partita, è balzato in auto per partecipare ai caroselli, dimenticandosi della targa tedesca della sua vettura, presa d’assalto da decine di persone e praticamente distrutta.