Due bimbi africani «liberati» dai ghisa

Due bambini africani di circa 2 e 5 anni sono stati liberati ieri verso le 13 dai ghisa mentre si trovavano a bordo dell’auto dei genitori parcheggiata sul marciapiede di via Francesco Sforza. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti richiamati dal pianto dei piccoli. I vigili hanno cercato i genitori nei negozi vicini poi, non trovandoli, hanno rotto il vetro della Chrysler. Dopo pochi minuti è giunto il padre dei bambini, un camerunense di 37 anni. I bimbi, assistiti dal 118 erano in ottima salute.