Due colpi in due ore Ma la polizia cattura i rapinatori

I poliziotti delle volanti del primo turno ieri hanno arrestato due rapinatori. Il primo, alle 13.30, ha assaltato l’agenzia della banca Carige di via Melchiorre Gioia. Armato di un taglierino il balordo ha minacciato un impiegato per farsi consegnare del denaro quando un cliente è intervenuto per disarmarlo. Tra i due è nata una colluttazione e il rapinatore ha preferito svignarsela. Tuttavia, una volta in strada, è stato catturato dall’equipaggio di una volante. L’arrestato è un palermitano di 37 anni, Giovanni Cannata. Due ore dopo, in piazzale Martini, un altro pregiudicato, il milanese Marco Cortese, 36 anni, entrato in una farmacia privata ha afferrato la farmacista per il collo facendosi consegnare 80 euro. La polizia lo ha arrestato mentre se ne andava.