Due colpi in un’ora e 8mila euro di bottino

Due rapine in banca nella giornata di ieri. La prima è avvenuta in corso Plebisciti (zona Dateo-Susa). Mancavano una manciata di minuti a mezzogiorno quando due uomini a volto scoperto, ma senza esibire armi, sono entrati poco prima di mezzogiorno nella sede della banca «Unicredit» e, minacciando gli impiegati, si sono fatti consegnare circa 5mila euro. Poi sono fuggiti verso la periferia. Un’ora e mezzo più tardi, alle 13.30, è stata la volta del Banco di Sardegna di via Lodovico Montegani (zona Gratosoglio). Un giovane, ben vestito e con una bandana a coprirgli il volto, ha minacciato i dipendenti dell'istituto con un taglierino facendosi consegnare circa 2mila400 euro. Poi è fuggito in auto con un complice.