Due condanne alle spalle: fa il consulente in Provincia

Due condanne alle spalle, lavora in Provincia. L’amministrazione guidata dal diessino Filippo Penati affida un incarico professionale ad un ex leoncavallino già giudicato per violenza in manifestazione e resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di Francesco «Franz» Purpura, attuale leader del centro sociale Bulk, che percepisce meno di trentamila euro all’anno per occuparsi di politiche giovanili. «Prestazione che “Franz” esegue con serietà, equilibrio e maturità di peso» osserva l’assessore Irma Dioli che si dice «non interessata al passato politico» del suo consulente. Che, comunque, continua ad organizzare l’esercito dei disobbedienti meneghini.