Due cugini un po’ strani in cerca della nonna ladra

Ha la bonomia dei proverbi già nel titolo (Chi nasce tondo non muore quadro) questa divertente commedia sullo sfondo d’una Roma cialtrona e antiquata, dove i cugini Mario e Righetto cercano disperatamente la loro nonna ladrona. Nonostante si siano ignorati per anni, i due si uniscono nella caccia all’arzilla vecchia, scappata con la cassa da Villa Quiete. Cerca che ti ricerca, per opposte ragioni, davanti agli occhi curiosi dei cugini in affanno sfila la prostituta Tre Culi (una Sandra Milo macchiettistica), un prete ambiguo e varia umanità. Morale: se uno è fatto in un modo, col cavolo che cambia. Roba nota, ma si sorride e i personaggi sono ben scritti.

CHI NASCE TONDO... di Alessandro Valori (Italia, 2008), con Valerio Mastandrea, Raffaele Vannioli, Sandra Milo. 90 minuti