Due egiziani tentano di stuprare una prostituta rom

Due egiziani hanno aggredito una prostituta romena di 18 anni al quinto mese di gravidanza e uno ha cercato di rapinarla. I due, entrambi di 25 anni, hanno avvicinato intorno alle 2.20 dell’altra notte la ragazza in viale Renato Serra (zona Certosa-San Siro) pretendendo di avere un rapporto gratuito, che lei ha rifiutato. Quando sono arrivati i vigili urbani pronti a difendere la ragazza uno dei due egiziani, ubriaco, ha tentato di opporsi con la forza. Adesso entrambi sono accusati di aggressione. Uno di loro è stato inoltre denunciato per ubriachezza molesta e lesioni, mentre il suo complice, accusato di tentato furto, è stato arrestato perché clandestino. «Alcune strade di Milano - fa notare il vicesindaco Riccardo De Corato che ieri ha diffuso la notizia - continuano a essere oggetto di degrado e violenza che si consuma tra stranieri».