Due filiali svaligiate in meno di due ore

Due sportelli di Banca Intesa sono stati rapinati ieri mattina nel giro di un paio d’ore. Primo colpo alle 10 alla filiale di viale Umbria 83, dove hanno fatto irruzione due banditi, sui 25 e 40 anni, italiani e con un accento campano. Uno ha estratto un taglierino, l’altro ha scavalcato il bancone, ha arraffato 17 mila euro, per poi fuggire a piedi verso corso Lodi. Alle 11.40 un italiano sui 40 anni, corporatura robusta, cappello e occhiali da vista, ha minacciato i dipendenti dell’agenzia di via Marochetti 10 con una pistola a tamburo. Il malvivente si è fatto consegnare 20mila euro ed è poi scappato a piedi verso piazza Gabriele Rosa.