Due fratelli danno fuoco alla stanza del padre

Due fratelli di 46 e 40 anni entrambi in cura psichiatrica hanno appiccato il fuoco alla stanza del padre in largo Bradano, nella notte tra domenica e lunedì. I fratelli sono stati arrestati dagli agenti del commissariato Vescovio con l’accusa di tentato omicidio. Tra i due e il padre da tempo ci sarebbe stata tensione e i primi avevano già isolato la stanza del padre inchiodando la porta. L’uomo si è salvato grazie all’intervento degli agenti di polizia.