Due giorni di bel tempo poi tornerà la neve

Sebbene in agguato, la neve ha fatto la brava, non si è presentata nella quantità paventata dalle previsioni e ieri, il primo giorno di shopping per le Festività, non ha fatto suonare alcuna condizione allarmistica.
Meglio: ha permesso a tutti gli enti predisposti alla sicurezza del territorio di organizzarsi per l’inverno che si avvicina, nella speranza che si evitino i disagi negli aeroporti e sulla rete viabilistica.
Il mese di novembre, che si sta chiudendo con un bilancio particolare, il doppio di quantità di pioggia rispetto alla norma e le temperature un tantino più elevate, dovrebbe terminare senza il pericolo di arrivo di altri fiocchi su Milano, che invece sono scesi abbondantemente ieri nella zona di Brescia e in modo moderato nei dintorni di Varese. Oggi e domani è il sole a farla da padrone, ma l’«agguato neve» torna a ripresentarsi con il Primo di dicembre.
Se in questa serata a scendere sarà qualche banco di nebbia, per mercoledì non si esclude l’ipotesi di una possibile nevicata, che potrebbe essere anche consistente.
Martedì sera una depressione in formazione sulle Baleari si avvicenerà alla nostra regione e, contrastando con l’aria fredda in entrata dalla valle del Rodano, può generare anche a quote basse la formazione di fenomeni nevosi.