Per due giorni proteste in piazza

Al via una due giorni di proteste studentesche. Oggi toccherà al VaffaFioroni Day che porterà nelle principali piazze italiane i ragazzi che hanno risposto al tam tam lanciato dal sito www.vaffafioroni.org. «Rifiutiamo le etichette politiche - chiariscono -, noi vogliamo solo dire no agli esami di riparazione». Domani, invece, altri studenti e altra mobilitazione. Si tratta della IV edizione della giornata mondiale di mobilitazione studentesca per l’accesso al sapere indetta dal Social forum di Nairobi. «Prendiamo le distanze - precisano gli organizzatori - da chi aderisce al VaffaDay solo per oscurare la nostra giornata».